venerdì 4 gennaio 2013

L' annessione

30 Giugno 2120

Questo (in teoria) dovrebbe essere un resoconto personale scritto esclusivamente a scopo psico-terapeutico, almeno nelle intenzioni, per ora. Però potrebbe benissimo diventare qualcosa di simile a... un “diario di guerra”! Santo iddio, tremo al pensiero ma non è affatto da escludersi, stanno succedendo delle cose decisamente sconcertanti qui intorno e io ne dovrò sicuramente parlare di seguito (comunque non oggi). Mi sento come quella bambina (è era una ragazza?) che è diventata famosa per aver scritto il diario durante il periodo nazista. Sì, certo, scrivo peggio di lei e senza essere un bambino (il che renderebbe sicuramente le mie memorie molto meno attraenti per il grande pubblico, e poi non mi permette di avere scusanti per la scrittura approssimativa). In effetti è molto improbabile che io possa diventare altrettanto famoso ma... Ok, ho esagerato con l'incipit (ho anche tagliato un pezzo abbastanza corposo in cui parlavo più diffusamente di me), quindi vado immediatamente alla questione che mi genera ansia. “Segnali provenienti dallo spazio” che sono stati mandati “certamente” da soggetti esterni al nostro pianeta per dire che ci vogliono incontrare. Questo hanno detto in TV. Lo hanno ripetuto tutti i TG, più e più volte, non si parla d'altro... ho tipo la nausea a doverne parlare ancora io qui. Per strada hanno tutti un’aria sconvolta. Mia moglie ha avuto attacchi di panico, ma niente di grave. Io no... Dicono che il messaggio captato è un messaggio di pace e fratellanza. Ci sentiamo come dentro tipo un racconto di fantascienza... mia moglie dice che quel genere di racconti di solito non finisce benissimo... credo di avere anch'io un attacco di panico adesso…

3 Agosto 2120

Scrivo in stato di ipereccitazione. Oggi il giornale titolava in prima pagina una roba tipo “Sbarco alieni alla sede del governo: edificio danneggiato ma arrivano scuse”. Abbiamo visto in televisione la scena del presidente che si incontrava con gli ambasciatori alieni... che impressionante! Erano droidi senzienti! Uno spettacolo destabilizzante a dire poco. Mia moglie è svenuta davanti alla TV (è proprio collassata). Dicono che sono qualcosa come degli “esploratori dello spazio” che vengono per fare amicizia e cooperare. Pare che ci abbiano offerto in dono delle vaccinazioni contro alcune malattie che per noi sarebbero incurabili, però in effetti si tratta di malattie mai sentite prima. Mi sembra comunque un buon segno se ci danno i vaccini: vuol dire che ci vogliono vivi! E’ quello che diceva l'esperto ufologo oggi al dibattito in TV. Adesso tutti in TV dicono che non bisogna aver paura, mi piacciono i loro atteggiamenti rassicuranti, io mi fido.

12 Settembre 2120

Con mia moglie abbiamo visto un documentario troppo allucinante! Alcuni giornalisti sono tipo entrati nella “nave madre” degli alieni con le telecamere... Una roba che neanche nei film! Hanno delle industrie che producono oggetti di altissima tecnologia a rotta di collo, tutto da sole, senza nessun operaio (anche perchè in caso gli operai sarebbero stati dei droidi, cioè comunque sempre delle macchine). I lavori non manuali sono svolti da “intelligenze artificiali”. Alla fine questi giornalisti dicevano che quando avremo che noi questo ben di dio tecnologico non ci sarà più bisogno di lavorare. E manca pochissimo! Leggevo che il governo intende fare "azioni concrete" per accelerare il “processo di integrazione” con i droidi di cui tanto si parla!

26 Ottobre 2120

Finalmente oggi c’è stato - dicono - un "decisivo passo in avanti verso l’integrazione". I giornalisti erano sovraeccitati pure loro. E’ stato ratificato un trattato che ufficializza la libera circolazione di merci e persone “da e verso” (così dicevano) la loro nave madre. Cioè in pratica adesso potremo avere anche noi la loro tecnologia mostruosamente avanzata! Io e mia moglie stiamo già mettendo i soldi da parte...

22 Dicembre 2120

E' quasi Natale e mi sento ottimista. Nei negozi sotto casa posso acquistare i prodotti importati dai droidi che non avrei mai pensato neppure potessero esistere, e pure a buon mercato... e non solo! Loro ci vendono beni tipicamente “umani” (pane, latte, videogiochi, automobili) a prezzi assolutamente ridicoli, tipo che oggi ho fatto la spesa per tutta la settimana con 5 dollari! Dicono gli esperti che è tutto merito delle loro industrie automatizzate ad “altissima produttività”. Ne stanno costruendo una proprio qui vicino casa mia, cioè no, si costruisce da sola, fa impressione. Mia moglie lo trova inquietante ma a me fa piacere, e dicono tutti che queste fabbriche robotiche non inquinano.

8 Gennaio 2121

Oggi al lavoro si parlava di “crisi”. Pare che alcune aziende nazionali importanti - tra cui pure la nostra - questo Natale abbiano avuto difficoltà a piazzare sul mercato i propri prodotti. Dicono a causa della concorrenza della manifattura aliena venduta a prezzi ridicolmente bassi. Si parlava di tagliare i salari per aumentare la produttività. Mia moglie se n’è uscita dicendo che questi droidi ci manderanno in rovina ma io dico che sono preoccupazioni infondate. Ho fatto questo ragionamento: anche se (per assurdo) ci dimezzano il salario non è mica un problema: i prodotti di importazione costano meno della metà di quelli terrestri! Vivremo comunque molto meglio di prima. Certo, magari non comprerò più il pane dai nostri amici McKindle che non vogliono adeguare i prezzi alla concorrenza, mi dispiace per loro, ma se ti metti sul mercato te ne assumi tutti i rischi.

13 Febbraio 2121

Come previsto il taglio dei salari non ci ha danneggiati proprio per niente: riusciamo ad avere un tenore di vita eccellente (ho l’automobile nuova di importazione!). Mia moglie però è preoccupata perchè hanno licenziato molti nostri colleghi e l’azienda adesso è in passivo. Dicono che sia destinata a fallire. In compenso ho sentito che i droidi sarebbero interessati ad acquistarla, vuoi vedere che loro sapranno renderla competitiva!

6 Marzo 2121

Sono disoccupato. L’azienda è stata acquistata da una compagnia di proprietà dei droidi e loro hanno deciso di licenziare tutti per introdurre le tecnologie che svolgono il lavoro in automatico. Al TG parlavano di fallimenti a catena e milioni di nuovi disoccupati. Anche McKindle ha chiuso bottega. Non sono molto contento di questo esito ma rimango ottimista: io e mia moglie abbiamo un generoso sussidio statale grazie ad un piano di sostegno all’economia del governo federale. L’importante, dicono, è che l’economia ritorni a crescere e per farlo dobbiamo aumentare la nostra produttività e competitività per innescare un “ciclo virtuoso di investimenti e consumi”.

 10 Settembre 2121

Purtroppo nè io nè mia moglie siamo riusciti a trovare un lavoro. In TV dicono che il governo ha smesso di erogare sussidi perchè troppo indebitato. L’economia non è ripartita ma il presidente sta trattando con i droidi per chiedere un aiuto ulteriore. Hanno già prestato a più riprese ingenti somme di denaro a tassi di interesse vantaggiosi al governo federale. Pare che siano sensibili ai nostri problemi. Anch’io e mia moglie pensavamo di chiedere loro un prestito... abbiamo calcolato che ipotecando la casa dovremmo poter andare avanti per un altro po’ di anni senza problemi. Poi l’economia ripartirà.

 20 Ottobre 2121

 L’altro ieri hanno dato una notizia bellissima al TG! Il governo avrebbe siglato un accordo con i droidi che si impegnano ad aiutarci con un programma chiamato PSET (che sta per qualcosa tipo “Piano di Supporto all’Economia Terrestre”). In pratica dicevano che i droidi metteranno a disposizione dei terrestri cibo, merci e servizi tutto completamente GRATIS! Mia moglie non ci voleva credere. Oggi siamo andati ad uno dei centri che sono appena aperti per questo “PSET” e siamo rimasti letteralmente sbalorditi. C’era un ipermercato fornitissimo dove i prodotti avevano l’etichetta del prezzo che indicava “0$”! ZERO!! C’era il delirio, tutti riempivano carrelli e alla cassa le cassiere (terrestri, tutte strafighissime!) ci dicevano che potevamo portarci a casa i direttamente i carrelli senza fare file! Mia moglie diceva giustamente: che ci stanno a fare le cassiere se tanto è tutto gratis? Alla fine siccome la spesa non entrava in macchina ci hanno proposto di prendere un furgone, dicevano che il furgone ce lo potevamo pure tenere. Per stare più sicuri ne abbiamo presi due.

 20 Dicembre 2121

 Oggi nel nostro centro PSET di fiducia ha aperto un ristorante chiamato “Costo Zero”. La coda per entrare era lunghissima perchè dicevano che era tutto gratis, e infatti il menù era pieno di piatti squisiti, cucina francese, italiana, cinese... tutti con l’indicazione “0$”! Ma roba buona veramente! Poi abbiamo scoperto che in cucina c’era uno cheff famoso che sta in un programma TV. Anche mia moglie sta rivalutando questi droidi.

 30 Marzo 2122

 Questo “PSET” continua ad arricchirsi di nuove sorprese sempre più sconcertanti: adesso la catena “Costo Zero” ha librerie, sale da bowling, pub, cinema... tutto ciò che si può desiderare. L’unica cosa che sembra non si trovi sono i libri di economia, dicono in TV che gli alieni non li vendono perchè secondo loro sono inutili e fuorvianti, ma non è un nostro problema, io e mia moglie leggiamo gialli e romanzi rosa. Lei i gialli. Forse è per questo che ha ancora questo atteggiamento sospettoso. Diceva che era preoccupata perchè per colpa di questi negozi “costo zero” tutti i negozi sono chiusi e anche tutte le aziende sono ferme. Poco male: negozi e aziende non servono più e i negozianti possono avere tutto quello che vogliono con lo PSET! Stasera mi sa che mi sparo un triplo “droid”-burger, a costo zero.

 30 Marzo 2123

 Sono passati due anni dall’inizio dello PSET e tutto procede per il meglio. Viviamo alla grande senza dover lavorare (però ci teniamo in forma nelle palestre “Costo Zero”). Abbiamo accumulato talmente tanti prodotti che ogni volta che vedo una pubblicità penso “questo già ce l’ho”. Fuori alla porta ho appeso un poster con la scritta “I LOVE DROIDS” con un cuore mezzo elettronico disegnato. Tutto il paese li ama. Mia moglie dice che è preoccupata perchè ha sentito in TV alcuni politici che parlavano di “smantellamento del sistema produttivo nazionale” e dice che ormai sono due anni che le aziende sono chiuse e non lavora più nessuno. Ma che discorsi sono? Possiamo vivere di lusso senza lavorare e ce ne lamentiamo?! E poi neanche i droidi lavorano!

 30 Marzo 2125

 Ormai in TV (soprattutto nei canali dei droidi, che poi mi sa che ormai sono quasi tutti loro) non si fa altro che fare dibattiti con politici e giornalisti che dicono che “il cittadino medio si è impigrito”, che vive sopra le sue possibilità, che non è una cosa decorosa andare avanti così... mi hanno fatto sentire un po’ in difetto. Ma ormai chi te lo dà un lavoro? Se anche uno volesse aprire un’attività a chi vende poi? Alla fine hanno detto che per arginare questa deriva il governo ha concordato con i droidi una modifica del PSET che chiamano “operazione responsabilità”. Il nome mi piace, sono curioso...

 25 Aprile 2125

 Questa “operazione responsabilità” non è che cambi tanto le cose. Ci danno delle monete speciali che chiamano “monete della responsabilità” che dobbiamo usare per pagare le loro merci, però ci hanno dato così tante le monete che tutto procede come prima. Mia moglie è preoccupata per quando finiranno, secondo me ce ne daranno altre, è tipo un sussidio, credo. Dicono che serve a renderci tutti più responsabili, più parsimoniosi e meno dipendenti dai droidi che, giustamente, non possono pagare sempre per noi e oltretutto hanno ancora molti crediti nei nostri confronti. Mi sembra un discorso giusto tutto sommato, non mi piace sentirmi nella parte dell’approfittatore.

 30 Agosto 2125

 Questa estate abbiamo esaurito le monete della responsabilità, però in compenso i droidi hanno aperto dei CRS - “Centri di Raccolta e Scambio” - che danno monete in cambio di merci oppure te le prestano se puoi dare in pegno qualcosa. In questo mese gli abbiamo portato i nostri due furgoni carichi di tutte le merci che avevamo accumulato, ci hanno dato più di duecento monete.  Quando finiranno anche queste dovremo cominciare a dare via i mobili. Molti dei nostri vicini hanno già venduto la casa. Il governo dice che questa operazione responsabilità è stata una riforma necessaria per incentivare la popolazione ad essere produttiva. Hanno ragione, infatti io e mia moglie vista la situazione stavamo pensando di aprire un’attività ipotecando la casa. Dicono che il governo offre finanziamenti per i più intraprendenti.

 20 Settembre 2125

 Abbiamo un panificio ma le cose non vanno molto bene... non riusciamo a tenere i prezzi ad un livello concorrenziale rispetto al pane dei droidi, pare che nessuno ci riesca. E comunque neanche la qualità del pane regge il confronto. Non abbiamo clienti, anche perchè le altre persone del quartiere sembrano sempre più povere (sono mal vestite e credo non si lavino spesso). Si dessero dare un po’ da fare anche loro! In TV infatti dicono che è colpa nostra che ci siamo adagiati sugli allori e abbiamo dimenticato che cosa significa l’impegno, il sacrificio e il lavoro. Dicono che solo se ci mettiamo veramente in gioco e ci rimbocchiamo le maniche ci sarà la ripresa. Intanto ora ci sono le elezioni per il nuovo presidente. Io voto per King, quello che vuole dare il diritto di voto ai droidi, mi sembra uno serio.

 3 Novembre 2125

 Siamo falliti, non abbiamo il panificio e non abbiamo più una casa. Ormai tutto il condominio è diventato proprietà dei droidi, anche se non ho capito che ci devono fare visto che non vengono mai. Il nuovo presidente King dice che è tutta colpa del malgoverno precedente e dei suoi accordi al ribasso con i droidi che hanno devastato l’economia nazionale, però dice che i trattati ormai non si possono mettere in discussione perchè altrimenti si perde credibilità. Ha ragione, chi sbaglia paga! Potevamo pensarci prima. Ora bisogna “rimboccarsi le maniche”. Mi piace questo modo di dire. Con mia moglie pensavamo di donare un organo per farci dare un po’ di monete della responsabilità, però è pericoloso averne troppe: queste monete stanno diventando una merce sempre più rara e le persone sempre più bramose. L’esercito deve pattugliare le strade per mantenere l’ordine. Praticamente adesso gli unici benestanti (oltre ai droidi) sono i militari e i politici.

 25 Dicembre 2127

 Anche questo Natale, come i precedenti, l’abbiamo passato dentro una grotta buia. Gli alieni hanno deciso di “valorizzare il capitale umano” e per farlo ci offrono generosamente pane e acqua in cambio di una giornata di lavoro dentro queste miniere di uranio. Ma bisogna lavorare sodo, ci sono sempre delle guardie che ti guardano e ti urlano contro e a volte usano delle scariche elettriche (dicono che faccia parte del contratto) per spronarti o per punirti o a volte senza motivo. Dobbiamo pure mettere da parte il pane per quando ci ammaliamo e non possiamo lavorare. Sono due anni che andiamo avanti così, purtroppo non si trovano alternative migliori. Mia moglie dice che siamo diventati dei “proletari”, dice che non è un’esagerazione, è proprio per definizione della parola “proletario”. Non so se ha ragione perchè qui non c’è modo di trovare un dizionario (dicono che ormai non servono più), ma secondo me lei dà troppo ascolto alle parole di quei politici che hanno condannato a morte perchè parlavano male dei droidi (sono un po’ cambiate le leggi da quando i droidi hanno diritto di voto). Del resto proprio ieri il presidente King diceva che i sacrifici del popolo sono necessari per educarci alla responsabilità dopo anni di vita dissennata, e che non saranno vani: entro circa 5 anni dovrebbe esserci la ripresa economica. Mi piace, si vede che è uno serio, mi sa che lo rivoto.